Devitalizzazione dentaria: quando è necessario ricorrere a una terapia canalare

devitalizzazione di un dente

Introduzione La devitalizzazione dentaria, conosciuta anche con il termine di cura o terapia canalare, consiste in una terapia endodontica, la cui finalità è quella di: rimuovere meccanicamente la polpa dai canali radicolari, ossia quei tessuti vascolari e nervosi che si trovano all’interno di un dente e che hanno la funzione di portare ad esso nutrimento; […]

Intarsio dentale: trattamento conservativo di ricostruzione

intarsio dentale varie tipologie di protesi

Introduzione In odontoiatria conservativa l’intarsio dentale è un restauro conservativo indiretto che si realizza nei casi di denti che subiscono una perdita importante di tessuto duro. Questa è causata da una carie o anche da eventi traumatici come piccole fratture (che possono verificarsi anche con un ripetitivo digrignamento dovuto al bruxismo). Si può ricorrere alla […]

Ipoplasia dello smalto dentale: cause, sintomi e rimedi

smalto dentale donna

Introduzione L’ipoplasia dello smalto dentale (conosciuta anche con il termine tecnico di amelogenesi imperfetta ipoplastica) è una condizione, relativamente frequente di difetto quantitativo dello smalto. Quest’ultimo è un tessuto acellulare che ricopre il dente e gli conferisce il tipico colore “bianco”. Nel caso in cui si presenti un deficit nello spessore della superficie dello smalto dentale, si pùò notare […]

Abrasione dentale: perché può verificarsi e come intervenire

denti sani che non presentano abrasione dentale

Introduzione Si parla di abrasione dentale quando si riscontra nel paziente una progressiva usura meccanica, con conseguente assottigliamento degli strati dentali (smalto e dentina). Questo fenomeno parafisiologico si genera a causa di ripetute azioni di sfregamento o attriti, che si possono verificare: tra i denti stessi; tra denti ed agenti fisici esterni. Un’abrasione dentale può […]